Disfunzioni sessuali

Quando l’infertilità entra nella vita di coppia

Reazioni psicologiche e conseguenze sulla sessualità

L’impatto dell’infertilità sulla coppia

Le disfunzioni della sfera sessuale, come il calo del desiderio, il vaginismo, l’impotenza, possono essere causa di infertilità, ma è anche vero il contrario, cioè che l’infertilità può portare a difficoltà della sfera sessuale. La capacità riproduttiva è un aspetto che veicola diversi temi complessi e profondi, essendo strettamente legata all’immagine di sé, al proprio valore personale, al senso e significato dell’esistenza ed alla sessualità.

L’impatto psicologico che una diagnosi di infertilità genera, sia sul singolo che sulla coppia, è un impatto importante, un forte stress che spesso cambia equilibri e dinamiche, sia a livello individuale che di coppia.

Ciò che cambia e compromette gli equilibri e la sessualità è innanzitutto la diagnosi di infertilità, a cui si aggiungono il lungo e faticoso iter diagnostico che la coppia è ingaggiata ad affrontare, così come le varie terapie da seguire per poter aumentare le possibilità di concepire. In questo cammino, si possono osservare crisi di coppia: vivere la sessualità finalizzata alla procreazione e non più finalizzata al piacere ed all’incontro con il partner, mette in crisi l’intimità della coppia e modifica le dinamiche preesistenti. L’ingresso dell’infertilità nella vita della persona, può portare ansia e depressione, difficoltà sessuali, psicologiche e relazionali, rompendo equilibri dove il benessere e la solidità della coppia possono vacillare.

Le reazioni psicologiche alla diagnosi di infertilità

La diagnosi di infertilità ha un impatto forte, proprio per la complessità di aspetti che contiene il tema.

Si possono inquadrare diverse reazioni psicologiche della coppia nel momento in cui viene fatta questa diagnosi, che portano a reazioni emotive e comportamentali differenti:

  • sorpresa, sconcerto ed incredulità per essere vittima di questo evento che impedisce la possibilità di generare, evento che sovverte l’ordine naturale delle cose;
  • rabbia per il viversi e percepirsi vittime di un’ingiustizia subita;
  • senso di colpa sperimentato verso se stessi;
  • colpevolizzazione del partner, reputandolo il responsabile della situazione;
  • dolore e poi accettazione di questa condizione, non più vissuta come menomazione.

Le conseguenze psicologiche della diagnosi e la relativa comunicazione di infertilità, inoltre, hanno un impatto forte e sembrano generare risposte differenti sulla psiche degli uomini e delle donne. Per gli uomini è prevalente la sensazione di aver perso parte della propria mascolinità e virilità con l’infertilità. Per la donna il vissuto prevalente è quello di attacco alla propria identità, identità legata fortemente, dal punto di vista culturale, all’essere madre. 

A prescindere, però, da chi riceve la diagnosi di infertilità tra i partner, è la coppia ad essere coinvolta nell’origine e nella prosecuzione della condizione, tanto che si utilizza nominare coppia sterile, senza fare riferimento a chi nella coppia è sterile.

Conseguenze della diagnosi di infertilità sulla sessualità

Il tema dell’infertilità costituisce una questione contemporanea piuttosto presente nelle stanze di psicoterapia e che riveste sempre maggiore interesse per noi clinici. Oltre alle conseguenze più evidenti ed immediate del non poter concepire un figlio, ci sono conseguenze meno evidenti che comportano sofferenza, e riguardano l’intimità di coppia con il possibile ingresso di disfunzioni sessuali di uno o entrambi i partner coinvolti. Se concepire ed avere un figlio diventa l’unico motivo di ricerca di intimità e sessualità, è altamente probabile che il benessere sessuale venga meno ed insorgano problematiche e disfunzioni sessuali che a loro volta rendono il concepimento ancora più difficile.

Le disfunzioni sessuali possono apparire in entrambi i partner della coppia o nei singoli e possono provocare problemi in ogni fase della risposta sessuale, dal desiderio, all’eccitazione, all’orgasmo.

I rapporti possono perdere la loro spontaneità perché l’obiettivo principale della sessualità diventa il concepimento e non il piacere dello stare bene insieme. Oppure il rapporto può essere vissuto come performance da attuare al fine di raggiungere l’obiettivo, aprendo porte per l’ansia da prestazione sessuale.

Una delle conseguenze più comuni osservate è rappresentato dal calo del desiderio, conseguenza quasi inevitabile legata al dover programmare i rapporti, con la perdita della spontaneità e del valore erotico nell’avvicinarsi, che spengono il desiderio e l’eccitazione. Poi il trattamento dell’infertilità decide la frequenza e la tempistica dei rapporti sessuali, che divengono controllati, spesso forzati e prescritti, appunto, come parte del trattamento per affrontare il problema.

Terapia dei disturbi sessuali nella coppia sterile

Per quanto detto sino ad ora, la psicoterapia e la terapia dei disturbi sessuali appare fondamentale nelle coppie che ricevono una diagnosi di infertilità.

Ad oggi la terapia sessuologica è ritenuta una parte integrante del percorso che viene effettuato da queste coppie, che ha lo scopo di sostenere ed aiutarli, stimolarne la comunicazione ed il benessere, renderne consapevoli le emozioni ed i significati legati al vissuto del mancato concepimento.

Grazie alla possibilità di intraprendere un percorso terapeutico sarà possibile ritrovare maggiore benessere ed armonia all’interno della coppia, dal punto di vista squisitamente sessuologico a ridurre l’ansia per migliorare la capacità di mantenere l’eccitazione e raggiungere l’orgasmo, per ritrovare la salute sessuale, una sessualità ed intimità centrata sul piacere, sullo scambio, sul gioco, ristrutturare un’immagine di sé,  favorire un nuovo investimento emozionale della coppia.

Posso aiutarvi ed accompagnarvi a stare meglio. Se pensi possa essere di aiuto, vuoi curare la tua sofferenza o approfondire il tema, puoi scrivermi o contattarmi telefonicamente per un consulto.

Riferimenti

  • Andrej Starc, Manca Trampuš, Doroteja Pavan Jukić, Cecilija Rotim, Tomislav Jukić, Ana Polona Mivšek. Infertility and sexual dysfunctions:a systematic literature review Acta Clin Croat. 2019 Sep
  • Kucur Suna K, Ilay G, Aysenur A, Kerem Han G, Eda Ulku U, Pasa U, et al. Effects of infertility etiology and depression on female sexual function. J Sex Marital Ther. 2016
  • Jannini, E. A., Lenzi, A., & Maggi, M. A. (2007). Sessuologia medica. Trattato di psicosessuologia e medicina della sessualità. Elsevier srl.
  • Song SH, Kim DS, Yoon TK, Hong JY, Shim SH. Sexual function and stress level of male partners of infertile couples during the fertile period. BJU Int. 2016
  • Emec ZA, Apay SE, Ozorhan EY. Determination and comparison of sexual dysfunctions of women with and without infertility problems. Sex Disabil. 2017
  • Masoumi SZ, Garousian M, Khani S, Oliaei SR, Shayan A. Comparison of quality of life, sexual satisfaction and marital satisfaction between fertile and infertile couples. Int J Fertil Steril. 2016
  • Starc A, Jukić T, Poljšak B, Dahmane R. Female sexual function and dysfunction: a cross-national prevalence study in Slovenia. Acta Clin Croat. 2018

 

© Psicoterapeuta e psicologa Jessica Ferrigno